12 Ago

Vacanze

Una si impone di fare una valigia spartana. Ma proprio tanto. Si impone di non portare niente di superfluo. Solo lo stretto necessario.
Una si impone di non avere una valigia trasportabile solo da un troll, perché non l’ha fatto il biglietto aereo per il troll.
Basta economizzare sugli oggetti… lo sa bene che gli oggetti sono solo oggetti e non servono se non a una certa serenità mentale, che però in vacanza c’è già anche se non ti porti esattamente tutto quello che desideri.
Basta non stivarci l’intero guardaroba in valigia, tanto in vacanza serve molto poco per sentirsi a proprio agio. Non serveno di certo abiti di cerimonia, solo roba comoda.
Una si impone di viaggiare leggera. Questo sì che è importante… altrimenti per tutta la vacanza ti porti dietro l’indolenzimento alle spalle per aver trasportato il valigione con dentro la cassettiera al completo… e pure le grucce per i vestiti… metti che non le hanno in albergo… e gli asciugamani, metti che non li cambiano, e il phon, metti che non è in dotazione e le salviette igienizzanti, metti che il bagno non è pulito…
Una si impone di lasciare spazio per la roba che comprerà in vacanza… perché farà spietate sedute di shopping, in vacanza.
…e miseramente fallisce…
Ehm… mancano ancora i libri.

2 thoughts on “Vacanze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *