Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /membri/annagiraldo/wp-includes/pomo/plural-forms.php on line 210

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/annagiraldo/wp-content/themes/fruitful/inc/metaboxes/init.php on line 756

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/annagiraldo/wp-content/themes/fruitful/inc/metaboxes/init.php on line 756

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/annagiraldo/wp-content/themes/fruitful/inc/metaboxes/init.php on line 756
settembre | 2014 | Anna Giraldo
04 Set

Diversa sono io.

Ho scritto questo racconto e l’ho presentato “fuori concorso” alla prima edizione di Diverso Sarò Io. Sarà perché era fuori concorso, sarà perché ce n’erano di molto più a tema, sarà che non si tratta di un racconto con tutte le carte in regola… beh, se lo sono filati in pochi. Io ne sono stata ben felice perché si tratta di una storia vera e già esporlo alla lettura nel forum di Pescepirata è stato difficile.

Vabbè, domenica a Mantova premiamo i primi classificati della seconda edizione. Cosa ne dite, è ora di pubblicarlo?

Premiazione seconda edizione

Diverso Sarò Io

Libreria IBS, Via Verdi 50

Domenica 7 settembre ore 16.00

Ok, ok, questo è il racconto.

Diversa sono io

 

Anch’io ho danzato in girotondo.

(Milan Kundera, Il libro del riso e dell’oblio).

Era primavera inoltrata quando scoprii di essere rimasta, a un tratto, sola.

Ero al bar, come al solito, con le amiche, si chiacchierava, si passava la serata. Non era stato così negli ultimi dieci anni, in fondo?

C’erano stati dei contrasti, è vero. Parole non dette, malignità alle spalle. Un clima teso negli ultimi tempi. Niente che non si sarebbe potuto risolvere con una serata a vedere una videocassetta a casa mia e poi fino alle due a parlare di tutto. Perché ti sono amica e, anche se non la pensi come me, non importa, ti voglio un bene che queste cose le supera. Non è così che ci eravamo sempre dette?

Non ci eravamo professate sorelle? Non avevamo chiuso il cerchio e lasciato fuori tutti gli altri? Sì, l’avevamo fatto. Noi, ineccepibili, egocentriche, spavalde. Uguali.

Read More